Marketing

5 pages
9 views

I 'gizi' di Sicilia erano zingari?

of 5
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Share
Description
I 'gizi' di Sicilia erano zingari?
Transcript
  ISSN 0394-27 numero anno 27 . sett . -ott 1991 SPtIllz In abb po$\ IIl~PPO III  lacio drom rivista bime BUON CANINI 1 1\10 sommario 2Bianca più di neve e Rossa più di sangue 5 Come i Roma vedono i gage?Come i Tedeschi vedono gli Zingari? 15 Zingari in Ungheria e in Transilvania Una documentazione fotografica20 23 Cuza Voda, Kogalniceanu, Bolintin, Ogrezeni...Domani: Mihai1esti? Mogosoaia? Ba1otesti? Nota 24 Giovanni Paolo II "abbraccia" gli Zingarinel suo pellegrinaggio in Ungheria 26 Miar Korrnr sain a Lait Noi Karrner siamo una gente 27 I "Gizi" di Sicilia erano Zingari? 29 Riguardo ad una noterella di G.Pitrèsugli Zingari 36 Notiziario44 Libri e riviste anno 27 -roma -settembre-ottobre 1991 ROMANO SICARIMASKO THAN Centro studi zinga Comitato Promotore: Tullio De Mauro, Sergio Franzese, Vittorio E. pati, Bruno Morelli, Bruno Nicolini, Gianfausto Rosoli, Santino Spine gelaTropea.  l,a anGa' agg; sano a un concetto ben di- ? di questo gruppo di re usato, almeno nel uis Stefan Stecher I. famiglie di Karrner morto Alois Federciante di frutta e di sì lo descrive Alois ne della Venosta) l-Kalender. di Laudes, Stelvio,. Col commercio dii Karrner si guada ica aveva spinto un ~ i   e le loro valli. So al Venosta cercavapaese all'altro, die Karrner. rnti, che offrono suidotti da vendere al- )rcher e Grattenzie ini erranti, ai viag:rner, le autorità di omini atti alle armi della lotta contro le Khuenberg portò e furono condannat i mbini da tre anni inTiroler, Heimatple dei Karrner: quindicondo Manti il mo re l'acquisizione dei Malgrado ciò i Karrner sopravvissero. Prima della seco le Stelvio, Laudes e Tarces erano ancora la patria di srcine dgne della Venosta. Offrivano cesti e viaggiavano per la valletende, tirati da cavalli, cani e anche uomini. In estate i viaggno sui pendii e presso i fossati. Posti di sosta prediletti eranoPrato allo Stelvio, i pendii erbosi di Oris e di Rablà, i pascoli no i Comuni di srcine ponevano a disposizione dei viaggia111935-36 segnò il grande cambiamento. Allora a Tarceallargata. I Karrner dovettero andarsene e furono trasferiti iprovvisorio. In seguito alle opzioni del 1939 questi Karrner Sudtirolesi a perderela loro patria. Poterono rimanere solorinnegata la propria identità, erano stati promossi a citta Da allora le cicogne non esistono più. Così Alois Tre "Concludendo, ancora un breve riferimento all'srcine delcicogne della Venosta. In cima alla torre di Glorenza si era appgrande uccello, che un avo di Alois Federspiel stava ad osserva re avevano notato lo straordinario uccello, si rivolsero al veccviaggiato, per sapere di quale uccello si trattasse. 'È una cicogda allora, da circa duecento anni i Federspiel e gli altri della lor mati le cicogne della Val Venosta" da Vorurteile in Tirol, Sturzf1iige, Innsbruck, febbraio 1987sione del redattore (Traduzione dal tedesco di M. Karpati) I "GIZI" DI SICILIA ERANO ZING In appendice al suo articolo "La schiavitù in Sicilia nelper l'Archivio storico siciliano (anno X, 1885, N .5) il farmaci no Corrado Avolio pubblicò alcuni atti notarili redatti a N termine "gizo".l) "Una scava nomine agatha olivastra verna, cum una gizstra di anni xvj vel circa nomine beatrice" (Notaio Fili1529-30). (Una schiava di nome Agata[di carnagione] olivastra natacon una giza nata in casa del padrone anche [lei] olivastra di [di quella età] di nome Beatrice).  Il Vocabolario siciliano (a cura di GiovanniTropea, 1985, vol.2) seguendoalcuni vocabolari siciliani manoscritti del XVII-XVIII secolo, alla voce "izzu" ci chiarisce che si tratta di "schiavo, nome dato dalle antiche famiglie siciliane al nato da matrimonio fra schiavi; le famiglie che li possedevano, anche se nobili, davano il proprio nome e li sposavano nelle proprie case".A nostro avviso, gli estensori degli atti succitati non vedevano implicito in "gizo" (o "izzu") il concetto di "nato in casa". Si spiega così la formula "gizo verna" (dal latino "verna", schiavo nato in casa del padrone; di etimologia non chiara; forse di srcine etrusca, dice il Devoto). Si noti pure che la distinzione fra "gizo" e "scavo" conferisce al primo una connotazione propria. Ritornando all'Avolio, apprendiamo dall'articolo citato che nei contratti di compra e vendita degli schiavi veniva indicata la loro nazionalità: erano"Ne gri, dei Monti di Barca, Mauri, Arabi, Egizi, Tripolini".A proposito degli egizi o "gizi" ci sorge il sospetto che, piuttosto che di egiziani veri e propri, potrebbe trattarsi di zingari del Piccolo Egitto. Tanto più chegli autori del passato ci tramandano che gli zingari stabilitisi in Sicilia erano ritenuti srcinari dell'Egitto e che veneravano la Madonna d'Egitto. Stando così le cose, la voce "gizo" si connetterebbe, anche etnicamente oltre che etimologicamente, a "gipsy" e a "gitano".Crediamo che l'ipotesi meriti di essere approfondita con ricerche d'archivioe chissà che non si riesca a scrivere un'altra pagina della storia dolorosa del popolo errante. Sebastiano Rizza    Per citare quest’articolo in formato elettronico: Sebastiano Rizza,  I ‘gizi’ di Sicilia erano zingari? (Pubblicato in “Lacio Drom”, sett.-ott. 1991, n. 5) A bardanella - Ricerche sugli zingari di Sicilia   Url pagina:http://digilander.libero.it/zingaridisicilia/ gizidisicilia.pdf Homepage: http://digilander.libero.it/zingaridisicilia
Related Documents
View more...
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks
SAVE OUR EARTH

We need your sign to support Project to invent "SMART AND CONTROLLABLE REFLECTIVE BALLOONS" to cover the Sun and Save Our Earth.

More details...

Sign Now!

We are very appreciated for your Prompt Action!

x