Technology

12 pages
51 views

06/A2 (MED/04); 04/A1 (GEO/07); 04/A4 (GEO/10); 01/B1 (INF/01) Bando per RTDA – Università di Firenze

of 12
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Share
Description
9 gennaio 2018 Dipartimento Biologia: un posto SC 05/A2 Fisiologia Vegetale SSD BIO/04 Fisiologia Vegetale Dipartimento di Scienze Biomediche, Sperimentali e Cliniche “Mario Serio”: un posto SC 06/A2 Patologia Generale e Patologia Clinica SSD MED/04
Transcript
  Unità di Processo “Amministrazione del Personale Docente e Ricercatore”    AREA RISORSE UMANE Il Rettore Decreto n. 21  Anno 2018 Prot. n. 3614 VISTA la Legge 9 maggio 1989, n. 168, recante norme sull’autonomia universitaria;   VISTA la legge 7 agosto 1990, n. 241, “Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di access o ai documenti amministrativi”;   VISTO il D.Lgs. 30 marzo 2001, n. 165 “Norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze d elle amministrazioni pubbliche”;  VISTA la legge 30 dicembre 2010, n. 240 recante norme in materia di organizzazione delle Università, di personale accademico e di reclutamento, nonché delega al Governo per incentivare la qualità e l’efficienza del sistema universitario, ed in particolare l’art. 24;  VISTO il D.M. 24 maggio 2011, n. 242 relativo ai criteri per la valutazione delle attività didattiche e di ricerca svolte dai titolari dei contratti; VISTO il D.M. 25 maggio 2011, n. 243 recante criteri e parametri riconosciuti, anche in ambito internazionale, per la valutazione preliminare dei candidati; VISTO il D.Lgs. 29 marzo 2012, n. 49 che detta la disciplina per la programmazione, il monitoraggio e la valutazione delle politiche di bilancio e di reclutamento degli Atenei; VISTO il D.L. 30 dicembre 2016, n. 244, convertito con modificazioni in legge 27 febbraio 2017, n. 19, con il quale è stato prorogato al 31 dicembre 2017 l’utilizzo dei Punti Organico assegnati alle Università negli anni 2010, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015 e 2016; VISTA la nota prot. n. 2682 del 27 febbraio 2017 con la quale il Ministero ha dettato disposizioni in tema di personale e reclutamento per l’anno 2017, confermando gli aspetti vincolanti e obbligatori della programmazione triennale; VISTO il Decreto Ministeriale 9 agosto 2017, n. 610 “Criteri di ripartizione del Fondo Finanziamento Ordinario (FFO) per l’anno 2017”;   VISTO il Decreto Ministeriale 10 agosto 2017, n. 614 “Decreto criteri e contingente assunzionale delle Università stata li per l’anno 2017”;   VISTO lo Statuto dell’Università degli Studi di Firenze, emanato con decreto rettorale n. 329 del 6 aprile 2012; VISTO il D.M. 30 ottobre 2015, n. 855 di rideterminazione dei settori concorsuali; VISTO il “ Regolamento in materia di ri  cercatori a tempo determinato, ai sensi dell’art. 24 della legge 30 dicembre 2010, n. 240  ”, emanato con D.R. n. 149 del 9 febbraio 2017; VISTE le delibere con le quali i Dipartimenti interessati hanno proposto l’attivazione d ei posti di ricercatore a tempo determinato di tipologia a) gravanti sul bilancio di previsione   2 autorizzatorio 2017 e su Fondo Unico  di Ateneo e contestualmente fornito le indicazioni necessarie per l’emanazione del bando;  PRESO ATTO delle delibere adottate dal Senato Accademico del 11 ottobre e 20 dicembre 2017 e dal Consiglio di Amministrazione nelle sedute del 27 ottobre e 21 dicembre 2017 in ordine alla attivazione delle procedure di reclutamento per la copertura dei posti citati; DECRETA Art. 1 Indizione procedure selettive Sono indette le procedure selettive per la copertura di cinque posti   di   ricercatore a tempo determinato di tipologia a) , di cui all’art. 24 della legge 30 dicembre 2010, n. 240, secondo  le modalità previste dal Regolamento in materia di ricercatori a tempo determinato ai sensi dell’art. 24 della legge 30 dicembre 2010, n. 240  , presso i Dipartimenti e per i settori concorsuali e scientifico disciplinari sotto indicati 1   Dipartimento Biologia: un posto   Settore concorsuale 05/A2 Fisiologia Vegetale Settore scientifico disciplinare BIO/04 Fisiologia Vegetale Il ricercatore dovrà svolgere attività di ricerca, di didattica, di didattica integrativa e di servizio agli studenti per il settore concorsuale e scientifico disciplinare oggetto della selezione, in base alle esigenze del dipartimento. Il ricercatore dovrà svolgere attività di ricerca nell’ambito della fisiologia vegetale, dedicandosi preminentemente allo studio delle piante superiori naturalmente adattate ai suoli metalliferi. In particolare, dovranno essere studiati sia i relativi meccanismi fisiologici di tolleranza, che la distribuzione dei metalli pesanti nei diversi organi vegetali. È richiesta la conoscenza della lingua inglese Numero massimo delle pubblicazioni da presentare da parte del candidato:  12   Tipologia contrattuale: tempo pieno   Dipartimento di Scienze Biomediche, Sperimentali e Cliniche “Mario Serio” : un posto   Settore concorsuale 06/A2 Patologia Generale e Patologia Clinica Settore scientifico disciplinare MED/04 Patologia Generale Il ricercatore dovrà svolgere attività di ricerca, di didattica, didattica integrativa e di servizio agli studenti per il settore concorsuale e scientifico disciplinare oggetto della procedura. 1   per la declaratoria della rideterminazione dei settori si rinvia al D.M. 30 ottobre 2015, n.855    3 L ’attività di r  icerca, nell’ambito dell’oncologia sperimentale , dovrà essere rivolta in particolare alla messa a punto di modelli sperimentali in vitro e in vivo per lo studio delle varie tappe coinvolte nel processo metastatico e loro caratterizzazione ai fini diagnostici e terapeutici. L’attività didattica dovrà essere svolta nell’ambito dell’insegnamento della Patologia Generale e Fisiopatologia Generale, su argomenti pertinenti al SSD MED/04. Tale insegnamento è previsto in corsi di studio, scuole di specializzazione, master e dottorati di ricerca e consisterà in lezioni (attività didattica “ frontale ” ) ed esercitazioni (attività didattica integrativa) È richiesta la conoscenza della lingua inglese scritta e parlata  Numero massimo delle pubblicazioni da presentare da parte del candidato:  20   Tipologia contrattuale: tempo pieno   Dipartimento di Scienze della Terra: due posti   Settore concorsuale 04/A1 Geochimica, Mineralogia, Petrologia, Vulcanologia, Georisorse ed Applicazioni Settore scientifico disciplinare GEO/07 Petrologia e Petrografia Il ricercatore dovrà svolgere attività di ricerca, di didattica, didattica integrativa e di servizio agli studenti nel settore concorsuale e scientifico disciplinare oggetto della procedura. Il ricercatore dovrà operare in completa autonomia nel laboratorio di isotopi radiogenici del dipartimento di Scienze della Terra, e con il relativo spettrometro di massa ad ionizzazione termica, per svolgere attività di ricerca a livello internazionale nel campo della geochimica degli isotopi radiogenici applicata sia alla petrologia s ia all’ambiente. Particolare capacità è richiesta nella operatività per ottenere dati sperimentali ad elevatissima precisione non solo su campioni standard ma anche su micro-campioni derivanti da campionamenti specifici in situ su reperti geologici e biologici. La ricerca sarà volta a studiare, nel caso della petrologia, la genesi, la cronologia e l’evoluzione dei magmi potassici e ultrapotassici anche in relazione all’ambiente geodinamico, con particolare riferimento alla  convergenza Africa-Eurasia e, nel caso delle applicazioni ambientali, l’utilizzo degli isotopi radiogen ici come traccianti per la sicurezza alimentare e ambientale. L’attività didattica sarà svolta negli insegnamenti, anche in lingua inglese, pertinenti a l settore scientifico disciplinare oggetto della selezione, impartiti nei corsi di laurea attivi in  Ateneo e nelle attività in convenzione con il dipartimento stesso. È richiesta la conoscenza della lingua inglese sia parlata che scritta  Numero massimo delle pubblicazioni da presentare da parte del candidato:  12   Tipologia contrattuale: tempo pieno     4 Settore concorsuale 04/A4 Geofisica Settore scientifico disciplinare GEO/10 Geofisica della Terra Solida Il ricercatore dovrà svolgere attività di ricerca prevale ntemente nell’ambito delle tematiche della geofisica relativa alla modellizzazione delle onde elastiche prodotte dalla dinamica dei vulcani esplosivi, modellizzazione alle differenze finite, analisi del comportamento elastico delle strutture e la loro interazione con il suolo con particolare attenzione alla valutazione del rischio sismico e di metodi atti alla conservazione dei beni architettonici. L’attività di ricerca sarà principalmente basata sull’analisi dei dati raccolti sia dalla rete di monitoraggio  permanente di questo dipartimento che attraverso esperimenti specifici. Il ricercatore dovrà svolgere attività di didattica, didattica integrativa e di servizio agli studenti nel settore concorsuale e scientifico disciplinare oggetto della procedura in merito al rischio sismico ed alla propagazione di onde elastiche sia sismiche che in atmosfera, ed alle esigenze del dipartimento, e attività di assistenza nell’ambito del corso di Fisica Terrestre.  È richiesta la conoscenza della lingua inglese Numero massimo delle pubblicazioni da presentare da parte del candidato:  15   Tipologia contrattuale: tempo pieno   Dipartimento di Statistica, Informatica, Applicazioni “G.   Parenti” : un posto   Settore concorsuale 01/B1 Informatica Settore scientifico disciplinare INF/01 Informatica Il ricercatore dovrà svolgere attività di ricerca, di didattica, didattica integrativa e di servizio agli studenti per il settore concorsuale e scientifico disciplinare oggetto della selezione. In particolare il ricercatore dovrà svolgere attività di ricerca nell’ambito dell’informatica con attenzione sia agli aspetti teorici metodologici che applicativi, nel contesto di tematiche di riconosciuta rilevanza internazionale. Sarà richiesta la partecipazione a seminari, convegni e riunioni scientifiche del settore, e la partecipazione a progetti di ricerca di Ateneo, nazionali e internazionali L’ attività didattica, didattica integrativa e di servizio agli studenti dovrà essere svolta negli insegnamenti afferenti al settore scientifico disciplinare oggetto della procedura impartiti nei corsi di studio attivi presso l’Ateneo, in base alla programmazione didattica approvata dal dipartimento. È richiesta la conoscenza della lingua inglese Numero massimo delle pubblicazioni da presentare da parte del candidato:  12   Tipologia contrattuale: tempo pieno     5 Art. 2 Requisiti di ammissione e cause di esclusione  Alla procedura selettiva può partecipare chi è in possesso del titolo di dottore di ricerca o titolo equivalente ovvero, per i settori interessati, del diploma di specializzazione medica. I candidati in possesso di titolo di studio conseguito all’estero d evono indicare gli estremi del decreto di equiparazione o equivalenza al corrispondente titolo italiano e l’autorità che ha provveduto al rilascio. I requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del bando, pena l’esclusione . Non possono partecipare  coloro i quali, alla data di scadenza del bando: a. abbiano avuto contratti in qualità di assegnista di ricerca e di ricercatore a tempo determinato, ai sensi degli articoli 22 e 24 della legge 240/2010, presso l’Ateneo di Firenze o presso altri Atenei italiani, statali, non statali o telematici, nonché gli enti di cui al comma 1 de ll’articolo 22 della medesima legge per un periodo che, sommato alla durata prevista dal contratto del posto messo a bando, superi complessivamente i dodici anni, anche non continuativi; b. siano già assunti a tempo indeterminato come professori Ordinari o Associati o come ricercatori ancorché cessati dal servizio; c. abbiano un rapporto di coniugio, un grado di parentela o di affinità fino al quarto grado compreso con un professore appartenente al Dipartimento che propone la selezione, ovvero con il Rettore, il Direttore Generale, o un componente del Consiglio di Amministrazione dell’Ateneo;  d. siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione o siano decaduti da altro impiego statale ai sensi del D.P.R. 3/1957; e. siano esclusi dal godimento dei diritti civili e politici. L’esclusione dalla selezione è disposta con motivato decreto del Rettore ed è comunicata all’interessato.   Art. 3 Domanda di ammissione e termine di presentazione La domanda di ammissione alla procedura d eve essere inviata tramite l’applicativo informatico disponibile all’indirizzo web https://sol.unifi.it/pao/ seguendo le istruzioni ivi specificate. Il candidato, una volta collegato al predetto indirizzo web, potr  à accedere all’applicativo previa registrazione da effettuare al primo accesso cliccando su “registrazione nuovo utente” e compilando i campi richiesti. L’invio telematico della domanda dovrà essere effettuato perentoriamente entro   le ore 13 (ora italiana) e del giorno 1 marzo 2018, pena l’esclusione . L’applicativo informatico richiede necessariamente il possesso di un indirizzo di posta
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks
SAVE OUR EARTH

We need your sign to support Project to invent "SMART AND CONTROLLABLE REFLECTIVE BALLOONS" to cover the Sun and Save Our Earth.

More details...

Sign Now!

We are very appreciated for your Prompt Action!

x